Duro colpo per Apple nella bagarre brevetti, Richard Lutton lascia l’azienda!

Probabilmente il nome non sarà molto conosciuto, ma Richard Lutton è il manager di Apple preposto a salvaguardare la proprietà intellettuale dell’azienda di Cupertino, nell’ambito dei dispositivi mobili. Riguardo al ruolo sarebbe più opportuno utilizzare il passato perchè, secondo le voci, Lutton avrebbe abbandonato il proprio incarico.

Il manager lascia l’azienda proprio nel momento in cui sono in corso numerose battaglie legali in tutto il mondo e non è ancora chiara la motivazione che ha spinto Lutton ad abbandonare l’incarico nè verrà mai chiarita dall’azienda. Non è nemmeno certo che sia stato Lutton a dimettersi o sia stata Apple a licenziarlo. Si può solo ipotizzare che la decisione sia scaturita dopo le cause legali perse da Apple nei confronti di Nokia, Samsung, Google ma anche quelle minori, come con Kodak. Sul circuito LinkedIn viene già indicato il nome del suo successore, BJ Watrous, ex consigliere e vice direttore generale di Hewlett Packard, azienda in cui svolgeva un ruolo simile a quello di Lutton.

Un blogger specializzato in proprietà intellettuali, Florian Mueller, a tal proposito ha commentato:

Credo che Apple voglia confermare la propria leadership e voglia riuscire ad ottenere dei risultati concreti, soprattutto verso il mondo Android che si sta espandendo molto

Una fonte a conoscenza della situazione ha confermato che Lutton lascerà l’azienda presumibilmente il prossimo mese.

Via | Reuters

Probabilmente il nome non sarà molto conosciuto, ma Richard Lutton è il manager di Apple preposto a salvaguardare la proprietà…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: