Apple sta lavorando ad una nuova applicazione: Organize, una sorta di tasca virtuale nei nostri iDevice

Secondo un recente rumor Apple potrebbe presentare al WWDC (o magari in un futuro non troppo lontano) una nuova applicazione chiamata “Organize”, che permetterà di avere a disposizione sui nostri dispositivi una vera e propria “tasca virtuale”.

La notizia ha già suscitato molto interesse, essendo un’applicazione che avrebbe il compito di creare una “tasca virtuale” sui nostri dispositivi per contenere diverse informazioni come coupons, info di viaggio, info sulla carta di credito, ecc. Questa nuova app ricorda molto i brevetti depositati da Apple in passato in merito ad iWallet.

Non siamo certi se Organize verrà annunciata con iOS al WWDC, o se si tratta di un’app futura su App Store di Apple o di un miglioramenti di iOS 6, o qualcos’altro ancora. L’applicazione sarebbe una tasca virtuale, e lo scopo dell’app sarebbe di replicare la tasca di una persona così da archiviare diverse cose quali coupons, informazioni di viaggio, informazioni sulle carte di credito ed altro. Crediamo che Apple userà un software, di cui abbiamo già parlato, basato sulla fotocamera per la scansione di biglietti da visita, ricevute, così da fornire oggetti virtuali che possano essere usati durante gli acquisti ed i viaggio.

A quanto si evince da questo breve estratto di Mark Gurman (blogger) quest’applicazione avrà come obiettivo quello di replicare a tutti gli effetti la tasca degli utenti proponendone una versione virtuale che possa contenere i sopracitati contenuti. Alla base sarebbe un software, sviluppato nel tempo da Apple, utilizzato per la lettura di biglietti da visita ed altri oggetti che verrebbero riprodotti a tutti gli effetti così da poterli avere sempre a disposizione.

 Via | iDownloadBlog

Secondo un recente rumor Apple potrebbe presentare al WWDC (o magari in un futuro non troppo lontano) una nuova applicazione…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: