L’acquisizione di Instagram da parte di Facebook ora vale “solo” 735 milioni di dollari

Forse molti di voi ricordano l’accordo siglato da Facebook per l’acquisizione di Instagram nel mese di aprile per la modica cifra di 1 miliardo di dollariIl valore della transazione, che è stato stimato in appunto 1 miliardo al momento del suo annuncio, oggi è sceso a circa 735 milioni. Ecco il perchè.

L’accordo tra Facebook e Instagram prevedeva di versare in denaro solamente una parte del miliardo di dollari, “appena” 300 milioni, mentre i restanti 700 milioni dovevano essere corrisposti in azioni di Facebook, che al prezzo di apertura erano valutate la bellezza di 38 dollari l’una. Una cifra da sogno considerando che ad oggi ogni azione del social network vale poco più di 19 dollari. E’ questa infatti la quotazione registrata alla chiusura di Wall Street lo scorso lunedì mattina.

Come osserva il New York Times, Instagram avrebbe potuto siglare un affare sicuramente migliore. Invece di firmare per un contratto a valore fisso in dollari, ha firmato per un numero fisso di azioni. Probabilmente però Instagram potrebbe anche aver creato una clausola la quale consentirebbe alla società di annullare l’accordo, nel caso di un brusco calo prezzo del titolo.

In queste ultime settimane il titolo di Facebook ha continuato a scendere puntando, purtroppo, sempre più verso il dimezzamento del valore iniziale e questo ovviamente ha comportato dure conseguenze anche per il giovane CEO di Facebook, Mark Zuckerberg. Voi cosa ne pensate?

Via | Mashable

Forse molti di voi ricordano l’accordo siglato da Facebook per l’acquisizione di Instagram nel mese di aprile per la modica cifra di 1 miliardo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: