Google: la causa vinta da Apple contro Samsung non ha nulla a che vedere con Android

Tramite il sito The Verge, Google ha ufficialmente replicato alla sentenza emessa venerdì scorso nella causa tra Apple e Samsung, la quale ha visto Apple vittoriosa contro Samsung che ha violato alcuni brevetti della mela morsicata. Nella sua dichiarazione, Google tenta di prendere le distanze dalla polemica, ed afferma che la maggior parte delle questioni affrontate nel processo non si riferiscono ad Android.

Google sembra ovviamente schierarsi dalla parte di Samsung, contestando le numerose denunce lanciate dalla società di Cupertino. L’azienda di Mountain View infatti afferma infatti che:

La corte di appello esaminerà sia l’infrazione che la validità delle rivendicazioni sui brevetti. La maggior parte di questi non si riferiscono alla versione standard del sistema operativo Android, e molti sono in corso di riesame da parte dell’Ufficio Brevetti degli Stati Uniti. Lavoriamo con i nostri partner per offrire ai consumatori prodotti innovativi e accessibili, e non vogliamo che nessuno limiti il nostro operato.

C’è da considerare però che alcune delle prove chiave a favore di Apple sono state infatti le conversazioni tra Google e Samsung risalenti al 2010, le quali vedono l’azienda di Mountain View richiedere a Samsung alcune modifiche nell’implementazione di Android sui propri dispositivi poichè troppo simili ad iOS di Apple. Ora non resta che attendere la risposta da parte del colosso di cupertino.

Via | Macrumors

Tramite il sito The Verge, Google ha ufficialmente replicato alla sentenza emessa venerdì scorso nella causa tra Apple e Samsung,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: