Angry Birds Star Wars: iSpazio prova il nuovo capolavoro targato Rovio e LucasArts

Immagine per Angry Birds Star Wars

Angry Birds Star Wars

Rovio Entertainment Ltd
0,89 €

Dopo aver visto diversi trailer ed aspettato parecchi giorni, oggi finalmente recensiremo per voi la nuova versione di Angry Birds dedicata al fantastico mondo di Star Wars. Il nuovo titolo è realizzato da Rovio in collaborazione con Lucasarts. Ma andiamo a scoprire i dettagli di questo ennesimo capolavoro.

 

In questa nuova avventura ripercorreremo passo dopo passo la storia della trilogia di Star Wars, e potremo usare i tanto attesi Angry Birds ribelli per conquistare la vittoria contro i malvagi Suini imperiali. Avremo a disposizione i Birds con i poteri e le armi che da sempre hanno contraddistinto la famosa saga di Guerre Stellari. Anche i nemici di sempre, i maiali verdi, saranno travestiti a dovere, impersonando i malvagi della saga.

Dal primo istante in cui avvieremo l’applicazione, inizierà la mitica sigla di Star Wars, con l’aggiunta dei suoni tipici di Angry Birds, ma sempre spettacolare. In seguito visualizzeremo il menù principale, dove in basso a destra troveremo il pulsante delle impostazioni ed al centro il pulsante per visualizzare tutti i personaggi sbloccati del gioco, assieme a quello relativo all’acquisto in-app della Mighty Falcon (svolge lo stesso ruolo della Mighty Eagle). Sulla sinistra invece troveremo il pulsante per visualizzare classifiche, trofei e video. Ovviamente al centro c’è il grande tasto play per iniziare subito la nostra avventura nello spazio.

Una piccola chicca per tutti gli appassionati della saga di Guerre Stellari è senz’altro la sezione dei Credits, costruita proprio come la descrizione introduttiva dei film.

Ma veniamo al dunque, ovvero il gioco vero e proprio. Premendo il tasto play, visualizzeremo il primo pianeta su cui giocheremo, ovvero Tatooine, il pianeta natale della famiglia Skywalker. In seguito vedremo le immagini che ci racconteranno brevemente la storia dei Birds ribelli, dopodiché saremo pronti ad iniziare il primo degli oltre 80 livelli del gioco.

Gioco nuovo, ma stesso gameplay di sempre. I fan di Angry Birds conosceranno già alla perfezione le mosse da compiere per giocare. Ma se la struttura del gioco è la stessa, tutti i poteri speciali e gli scenari, compresi i Birds e i maiali, sono cambiati e totalmente adattati al tema di Star Wars.

Il protagonista sarà sempre lui, il bird rosso, che in quest’avventura assume le vesti del giovane Luke Skywalker, che ben presto diventerà uno Jedi ed avrà a disposizione la mitica spada laser, che potremo usare semplicemente toccando il bird mentre è in volo, al momento opportuno. Il bird nero invece, sarà Obi-Wan Kenobi, il quale userà la Forza per spazzare via ostacoli e nemici. Sarà presente anche il mitico droide R2-D2 con la sua celebre scarica elettrica, ma non solo, infatti i personaggi sbloccabili saranno moltissimi.

L’obbiettivo del gioco è sempre lo stesso: distruggere gli odiati maiali verdi travestiti da tropper dell’impero, e cercare di guadagnare più punti possibile per arrivare alle fatidiche tre stelline. Ci troveremo anche di fronte al terrificante Darth Vader, e potremo utilizzare anche il maestro Joda nel livello speciale “La via dello Jedi” sbloccabile tramite in-app purchase.

Siamo bloccati in un livello difficile e non riusciamo a superarlo? Nessun problema, la Mighty Falcon arriverà in nostro soccorso, proprio come la mitica Eagle, spazzando via tutto quello che trova sulla sua strada. Attenzione però, le Falcon sono limitate, e se vorremo incrementarne il numero dovremo ricorrere all’ormai classico in-app purchase.

In conclusione possiamo affermare senza dubbi che Rovio ha nuovamente troavato la strada per stupirci e creare un titolo veramente eccezionale, mantenendo comunque lo stile di successo di Angry Birds ed unendolo alla famosissima saga di Star Wars. Il risultato è un gioco davvero entusiasmante e divertente, che ci coinvolgerà sicuramente.

Angry Birds Star Wars è localizzato in italiano ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione), iPod touch (5a generazione) e iPad. Richiede l’iOS 4.3 o successive. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.