iPhone 5: nuovo record per Apple. In Cina due milioni di unità vendute nel solo primo weekend di vendita!

iPhone 5 miete nuovi record su record. L’ultimo in Cina, dove lo smartphone di Apple ha totalizzato vendite per 2 milioni dispositivi nel corso del solo fine settimana di lancio, nonostante la totale assenza di code.

iPhone 5 Sales

Come avevamo già riportato in questa notizia, il lancio di iPhone 5 in Cina, previsto per venerdì 14 Dicembre, non ha generato le code fuori dagli Apple Store che usualmente accompagnano l’immissione sul mercato dei device di Cupertino. Secondo quanto riportato da Apple stessa, però, iPhone 5 sembra aver venduto 2 milioni unità nel solo weekend scorso, e solo nello stato cinese.

La risposta ad iPhone 5 dei consumatori è stata incredibile, totalizzando un nuovo record per quanto riguarda le vendite del primo weekend in Cina. Quello cinese è un mercato estremamente importante per noi, e i consumatori lì non stanno nella pelle per poter mettere le proprie mani sui prodotti Apple.

Sono le parole di Tim Cook, CEO di Apple. La società di Cupertino ha improntato un sistema di prenotazione online per evitare i fatti e le violenze accadute nel lancio di iPhone 4S, l’anno scorso, in Cina. Il sistema sembra aver dato i suoi frutti, visto che la cifra di 2 milioni unità vendute riguardano solo le vendite nello stato cinese, escludendo quelle avute negli altri 32 paesi in cui il dispositivo è stato lanciato sui relativi mercati.

I segnali di un possibile record erano stati comunque avvisati già la scorsa settimana, come segnalato in questo articolo, quando sono state annunciate prevendite per oltre 300.000 iPhone 5 e solo per China Unicom, il maggior partner di Apple nello stato cinese.

C’è da dire anche che le disponibilità per iPhone 5 sono state superiori rispetto a quanto avvenuto con i precedenti modelli. Il 4S infatti ha debuttato con un solo operatore telefonico, China Unicom, mentre per il nuovo modello si è aggiunto anche China Telecom.

Via | iClarified

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: