Facebook interessata a Waze per 1 miliardo di dollari, nuovi servizi in vista per il social network?

Sembra che la società di Mark Zuckerberg vorrebbe acquistare Waze, società a capo di uno dei migliori software di navigazione satellitare online gratuiti. Facebook integrerà nuovi servizi all’interno della propria applicazione mobile?

waze

Secondo le ultime indiscrezioni, Facebook sarebbe interessata all’acquisto di Waze per 1 miliardo di dollari. Quest’ultima è la società che sta alla base dell’omonimo software di navigazione satellitare online gratuito per dispositivi mobile, come iOS ed Android. Secondo quanto riportato da TechCrunch, le compagnie sarebbero in trattativa da circa sei mesi.

“Facebook sembra quasi prossima a siglare una nuova acquisizione miliardaria per migliorare i suoi servizi in mobilità: secondo tre nuovi report, Facebook avrebbe contattato Waze, lo sviluppatore del servizio social di mappe e starebbe perfezionando l’accordo per una cifra che varia dagli 800 milioni al miliardo di dollari”, questo si legge sul sito di tecnologia. “Le trattative sarebbero iniziate sei mesi fa”.

Facebook non ha rilasciato commenti sulle indiscrezioni trapelate, come ci potevamo tranquillamente aspettare, ma questa volta non sembrano supposizioni così irrealistiche: del resto sembra chiaro come il social network di Zuckerberg si voglia espandere a macchia d’olio con nuovi servizi mobile, cercando di occupare settori attualmente scoperti dalla società.

Lo scorso anno Facebook ha perfezionato l’acquisizione di Instagram, un’altra realtà particolarmente valida nel settore dei servizi mobile, ad un costo di circa 1 miliardo di dollari. Ultimamente ha acquistato altre due società, Threadsy e Parse.

Via | iDownloadBlog

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: