Ecco come inserire spazi fra le icone del nostro iPhone, senza jailbreak!

Utilizzare iOS a volte è parecchio restrittivo per l’utente, soprattutto dal punto di vista della personalizzazione dell’interfaccia grafica. Una delle possibilità negate dal sistema di rendering del sistema operativo è quello di lasciare spazi fra un’icona e l’altra all’interno della Home. Ma sfruttando un piccolo bug è possibile fare anche questo!

IMG_2681

Prima d’ora, per creare uno spazio fra due icone vicine nella Home del nostro iPhone avevamo bisogno di usare tweak di Cydia, con dispositivi jailbroken. I più famosi che mi vengono in mente sono GridLock, o iBlank, che permettono di effettuare la medesima operazione con due metodi decisamente diversi.

Il sito AppAdvice ce ne ha proposto uno nuovo che, sfruttando un piccolo bug all’interno dell’ultima versione di iOS, permette di creare uno spazio fra due icone vicine nella Home senza aver bisogno di aver effettuato anticipatamente il jailbreak al nostro dispositivo. Il metodo è compatibile con tutti i dispositivi iOS 6.x e non si verificano problemi alle performance o alla fluidità del sistema operativo una volta messo all’opera.

Di seguito vi riportiamo la procedura da eseguire per creare spazi fra le vostre icone della Home e posizionarle dove meglio vi pare:

1. Sistemate le icone sulla stessa riga seguendo questa configurazione: app, cartella con due app dentro, app, app. Non importa la tipologia di applicazione che utilizzerete, ma solamente la disposizione di un’app, una cartella con due applicazioni dentro e poi altre due app, come vediamo nello screenshot poco sotto.

IMG_0427-300x95

2. Aprire la cartella e tenere premuto su una delle due applicazioni in modo da lanciare il “wiggle mode”, con le icone che inizieranno a muoversi. Senza lasciare il dito sullo schermo trascinate una delle icone sopra la quarta icona della riga, in modo da creare un’altra cartella con altre due applicazioni. Continuate a tenere premuto.

IMG_0429-300x195

3. Continuate a trascinare l’icona all’interno della cartella che avete creato nel punto 1 e finalmente potete lasciare il dito sullo schermo. In questo momento dovreste avere due cartelle all’interno della schermata.

IMG_0430-300x98

4. Aprite la nuova cartella e tenete premuto sull’icona dell’applicazione al suo interno per lanciare la “wiggle mode”. Trascinatela nel punto dello schermo dove volete lo spazio vuoto fra due icone. Appena toglierete il dito dallo schermo apparirà lo spazio vuoto.

IMG_0431-300x93

La procedura può essere replicata tutte le volte che si vuole e lo spazio che avete appena creato si comporterà come un’applicazione, potendolo spostare nelle altre posizioni sullo schermo a nostro piacere. L’applicazione che utilizzerete per eseguire la procedura sarà comunque utilizzabile, solamente non apparirà più in quella determinata schermata (e non c’è modo di farlo), ma in quella successiva.

Se volete annullare tutte le modifiche effettuate sfruttando questo bug, basterà effettuare un riavvio del dispositivo, o un respring. Per capire meglio come effettuare il tutto vi riportiamo un video pubblicato dai ragazzi di AppAdvice.

Come potete vedere dal video, la procedura è decisamente più semplice di quello che sembra. Tuttavia, se avete a disposizione il jailbreak sul vostro dispositivo, uno dei tweak che abbiamo menzionato sopra è certamente preferibile.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: