All’insaputa di Apple, iMessage sbarca su Android! [Aggiornamento: rimosso]

Il servizio di messaggistica di Apple, da sempre limitato su iOS ed OS X, è stato recentemente portato sul Google Play Store tramite un’applicazione non ufficiale e che permette di comunicare con altri utenti Apple dalla maggior parte dei dispositivi Android.

imsg

Tramite ad un tweet di Saurik siamo venuti a conoscenza del fatto che senza troppi permessi, qualcuno è riuscito a sviluppare l’applicazione fino ad oggi esclusivamente per dispositivi Apple:

Schermata 2013-09-24 alle 09.44.59

iMessage Chat è il nome dell’applicazione che è stata creata per permettere di usare il servizio dell’azienda di Cupertino sui dispositivi della concorrenza. La grafica dell’app è quella di iOS 6 confusa in alcune parti con quella di Whatsapp; quello che ne risulta è un’applicazione funzionante al 100% (a detta degli utenti): basta inserire AppleID e password ed il gioco è fatto!

Schermata 2013-09-24 alle 09.44.43

Un’applicazione che sicuramente avrà vita breve sul Google Play Store, ma se intanto avete un dispositivo Android e siete curiosi di provarla, la trovate a questo indirizzo. Noi ve ne sconsigliamo l’utilizzo: come fa notare Steven Throughton-Smith su Twitter, l’applicazione ha la capacità di scaricare ed installare qualsiasi software in background, il che significa che è in grado di mettere malaware sul telefono senza accorgervene.

Aggiornamento

L’abbiamo testato e di seguito trovate la nostra prova:

I messaggi di gruppo non sono implementati, quindi se avete creato dei gruppi sull’iPhone/iPad/Mac/iPod touch su questa applicazione verrano semplicemente ignorati. I messaggi che riceviamo li riceviamo su tutti i dispositivi, mentre i messaggi inviati sembra che non vengano sincronizzati con questo iMessage Chat di Android.

Inoltre la rubrica non viene importata e questo rende l’utilizzo davvero scomodo. Android è presente su tanti dispositivi di varie marche, quindi può darsi che su altri terminali, con versioni firmware diversi, si verifichino problemi diversi.

Se ciò non bastasse a scoraggiarvi, sappiate che non è saggio fornire il vostro Apple ID e password, quindi almeno per il momento vi consigliamo di non installare questa applicazione e di non farla installare ai vostri amici. Ha un enorme potenziale, ma per ora non funziona come dovrebbe.

AGGIORNAMENTO DEL 25 SETTEMBRE ORE 13:45 – L’applicazione è stata appena rimossa dal Play Store. 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: