I primi benchmark sul nuovo iPad Air rivelano performance due volte superiori all’iPad 4

Il nuovo iPad Air sarà disponibile in tutti gli Apple store tra meno di due giorni, e molti stanno attendendo il primo novembre per acquistare il nuovissimo tablet Apple. Oggi vi mostriamo i primi e sorprendenti test benchmark sul nuovo gioiello appena presentato da Apple.

iPad-Air-lock-screen-

John Poole di Primate Labs ha rivelato i risultati dello specifico test Geekbench 3 per il nuovo iPad Air, rivelando che il nuovo chip A7 con architettura a 64 bit possiede una velocità di clock pari a 1,4 GHz, segnando un punteggio di 1465 nel test single-core e 2643 nel test multi-core.

ipadair_benchmark1

Proprio come affermato da Apple il giorno della presentazione, il nuovo iPad Air risulta circa due volte più performante rispetto alla precedente generazione di iPad, con il processore A7 100 MHz più veloce rispetto alla versione montata su iPhone 5S (1.3 GHz). Poole afferma che questo è probabilmente dovuto a una serie di fattori, come ad esempio alla presenza di una batteria più grande, la quale fornisce più potenza, ed una scocca più grande (rispetto all’iPhone), la quale consente un migliore raffreddamento.

Poole inoltre si aspetta che il prossimo iPad Mini con Retina Display monti lo stesso chip A7 a 1,4 GHz. L’ iPad Air sarà disponibile a partire dal 1° novembre dalle ore 08:00 negli Apple store, ed on-line sul sito ufficiale Apple.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: