Jailbreak: iOS 7.1beta 5 corregge le falle sfruttate da Evasi0n7

Apple già col rilascio di iOS 7.1 beta 4 aveva iniziato a correggere alcuni punti critici del sistema operativo che vengono tuttora sfruttati da Evasi0n, il tool per il Jailbreak di iOS 7. Con la beta 5 rilasciata questa sera però, la società ha reso ancora più complicata la situazione.

jailbreak-evasi0n

Come abbiamo imparato a conoscere dalle vicende passate, ad ogni rilascio di qualsiasi aggiornamento per iOS è sempre bene aspettare installare la nuova versione del sistema operativo nel caso in cui si volesse effettuare il Jailbreak.

Con le prime versioni beta di iOS 7.1 non abbiamo assistito a particolari cambiamenti per quel che riguarda il Jailbreak, ma con il rilascio della beta 4, Apple è riuscita a bloccare la falla presente nel kernel. Proprio quella sfruttata dal tool Evasi0n. Oggi invece, col rilascio di beta 5, la società è andata oltre risolvendo anche la falla AFC sandbox.

Il Jailbreak delle varie beta di iOS 7.1 finisce quindi qui, al momento. Non sappiamo se col rilascio ufficiale di iOS 7.1 gli Evad3rs hanno già pronte altre falle da poter sfruttare, ma di certo non potremo averne la certezza prima di allora.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: