Trapelano tante altre novità sull’iPhone 6

Tra ieri e oggi, abbiamo avuto tre nuove voci relativamente all’iPhone 6. Partiamo dal design, passando per i possibili tasti volume ed arriviamo alla fotocamera.

iphone-6

Giorno dopo giorno continuano a susseguirsi numerosi rumors relativamente al prossimo modello di iPhone. Secondo molti, l’iPhone 6 sarà ultra-sottile ed avrà un design arrotondato con uno spessore di soli 6 millimetri. Questo lo renderebbe molto simile all’attuale iPod Touch, con un corpo in metallo. Esiste anche un video a riguardo e potete vederlo da qui.

Continuando sulla scia dei rumors, ieri è trapelata un’immagine che mostra dei nuovi tasti volume. Secondo la fonte si riferiscono ai tasti volume del prossimo modello di iPhone che come possiamo vedere sono allungati e sottili e non più tondi come li troviamo sull’iPhone 5S. Anche in questo caso la somiglianza con i tasti volume dell’iPod Touch è notevole, fatta eccezione per i simboli + e – incisi sul metallo.

tasti-volume

Terminiamo il giro di rumors con il più recente, quello sulla fotocamera dell’iPhone 6. Le novità in questo campo dovrebbero essere due: si parte da uno stabilizzatore di immagini digitale e si prosegue con un sensore dotato di pixel più grandi. Grazie allo stabilizzatore digitale, si riuscirebbero a contenere le dimensioni della fotocamera, evitando quindi che l’obiettivo sporga dal corpo posteriore del dispositivo.

Per quanto riguarda il sensore della fotocamera si parla ancora di 8 Megapixel ma con Pixel più grandi, in grado di mostrare colori più fedeli alla realtà e quindi di offrire un risultato migliore in termini di qualità d’immagine. La dimensione dei pixel dovrebbe passare da 1,5µ ad 1,7µ.

Insomma le voci sono sempre più incalzanti e nel frattempo ci avviciniamo alla WWDC 2014 dove Apple presenterà iOS 8, OS X 10.10 e probabilmente anche nuovi Mac ed Apple TV. Il 2014 di Apple non dovrebbe deluderci.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: