Quanto è necessario per Apple rilasciare tanti nuovi prodotti?

Apple è tra le aziende leader al mondo per la produzione di computer, tablet e smartphone. I risultati finanziari dell’azienda sono eccezionali e stanno raggiungendo livelli mai visti prima. Tuttavia è proprio arrivato il momento di rilasciare nuovi prodotti e dovranno anche essere tanti perchè in questo lungo periodo di “silenzio” Apple è stata superata da diverse aziende.

apple

E’ di oggi la notizia che vede Google battere Apple tra i brand più preziosi al mondo. Per la prima volta l’azienda di Mountain View raggiunge la vetta della classifica, posizione da tempo attribuita ad Apple. Ma questo non è tutto: In USA infatti, Lenovo ha superato per la prima volta Apple nell numero di computer spediti.

Lenovo è diventato il terzo produttre di computer in USA, facendo slittare Apple in quarta posizione. Le prime posizioni sono occupate da HP e Dell.

Recentemente abbiamo visto come la diffusione di iOS stia diminuendo, a tutto vantaggio di Android che continua a guadagnare terreno a causa di dispositivi sempre nuovi che continuano ad essere rilasciati ininterrottamente.

Perfino Microsoft ha sfornato un nuovo Tablet che è pronto a sostituire i portatili in quanto il suo sistema operativo è in grado di far girare applicazioni per computer, cosa che l’iPad non può fare.

Per Apple è proprio arrivato il momento di sfornare nuovi prodotti e le novità dovranno essere tante, spaziando dal nuovo smartphone a nuovi computer ed anche nuovi dispositivi. In caso contrario, le posizioni di Apple continueranno a scendere in svariate classifiche, con il conseguente calo di prestigio del marchio. Confidiamo caldamente nella WWDC 2014, sperando possa davvero sorprenderci tanto.

Apple è tra le aziende leader al mondo per la produzione di computer, tablet e smartphone. I risultati finanziari dell’azienda sono…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: