Ecco come accedere in remoto a Mac e PC da iPhone sfruttando Chrome

Immagine per Chrome Remote Desktop

Chrome Remote Desktop

Google, Inc.
Gratuiti

Avere la possibilità di accedere in remoto al proprio PC o al proprio Mac ovunque ci troviamo è molto importante soprattutto per le persone che, per motivi di lavoro, non hanno sempre con se file e documenti di notevole importanza. Avendo rilasciato la versione iOS di Chrome Remote Desktop, Google da la possibilità agli utenti iPhone, iPad e iPod touch di accedere ai loro computer attraverso Chrome.

Attraverso Chrome, l’app crea una connessione sicura ad-hoc che permette l’accesso in remoto a patto che sul PC o Mac di destinazione sia installata un’estensione dedicata per Chrome.

Per ottenerla, basta recarsi al seguente indirizzo (utilizzando Chrome come browser) cliccando in primis sul pulsante “Gratis” per poi scegliere l’opzione “Aggiungi”. Una volta aggiunta l’estensione, per completare il processo vi basterà fornire i dati di accesso dell’account Google e le autorizzazioni di accesso.

Una volta lanciate in sincro le app e inserito il codice di accesso sarà possibile avere il controllo remoto della macchina.

Una volta completato la prima volta il processo di controllo remoto è molto più intuitivo: scegliendo di aprire una nuova scheda da Chrome vi basterà scegliere il tab Applicazioni e di conseguenza selezionare Chrome Remote Desktop.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: