‘Apple Watch sostituirà le chiavi della vostra auto e non solo’, parola di Tim Cook!

Continua il viaggio di Tim Cook in giro per l’Europa ed è la volta di fermarsi a Londra, dove ha rilasciato alcune affermazioni al noto giornale Telegraph riguardanti il prossimo gioiellino Apple Watch in uscita tra poco meno di due mesi.

ispazio_tim_applewatch_Ceo

Sono tante le funzionalità che secondo Tim avrà il nuovo Apple Watch e molti ancora non riescono a comprendere tutto ciò che riuscirà a fare e addirittura a sostituire.

Sarà come con iPhone: le persone lo vogliono e lo comprano per un particolare motivo, magari per navigare, ma troveranno il modo di amarlo per tantissime altre ragioni.

Una delle ragioni che secondo il CEO Apple potrebbe convincere molta gente sarà la possibilità di usare l’NFC o il Bluetooth dell’orologio per sostituire la chiave della macchina, sia per la fase di accensione che, ovviamente, per la chiusura centralizzata.

Apple Watch è disegnato per sostituire le chiavi della macchina e quei fastidiosi ed ingombranti telecomandi che vengono utilizzati attualmente, afferma Tim al Telegraph. Questo potrebbe essere uno sviluppo interessante e rinforzerà la visione di Apple riguardo il mercato automobilistico.

Cook inoltre riprende le funzionalità legate al fitness dell’Apple Watch affermando che oltre a registrare i vari parametri verranno utilizzati per realizzare una sorta di gara con se stessi, per cercare di invogliare l’utente ad effettuare esercizio fisico.

Ancora più interessante, l’Apple Watch funzionerà come una specie di sistema di ricompense: gli utenti avranno dei crediti se si eserciteranno abbastanza. Saranno inoltre incoraggiati per migliorare gli obiettivi del metabolici rispettando gli esercizi costantemente.

Altra funzione che potrebbe avere l’orologio è quella del “filtraggio” dei messaggi.

Diventerà molto più facile dare priorità, mettere in risalto e rispondere ai messaggi urgenti, come quelli provenienti dalla famiglia per emergenze varie. Queste notifiche saranno più facilmente utilizzabili da un oggetto posizionato sul posto invece di prendere l’iPhone in mano, specialmente durante riunioni.

Altro punto saliente nell’intervista è il riferimento alla durata della batteria. Cook afferma che la batteria avrà una durata di una giornata e sarà possibile ricaricarlo grazie ad un “incredibile” caricatore che sarà disegnato per l’efficenza così come per la bellezza.

Molti di questi aspetti saranno sicuramente approfonditi durante l’evento che si terrà il prossimo 9 Marzo e che, vi ricordiamo, seguiremo in diretta insieme a voi.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: