Apple Watch: ecco le strategie di vendita che adotteranno i dipendenti negli Apple Store

L’atteso evento mediatico ‘Spring Forward‘ di Lunedì 9 Marzo è sempre più vicino, così come lo è l’arrivo di Apple Watch sugli scaffali degli Apple Store e dei rivenditori autorizzati. Apple non vuole che i suoi dipendenti arrivino impreparati a quel momento ed ha quindi comunicato loro le strategie di vendita da adottare.

ebay app per apple watch

Consultando la strategia di vendita comunicata da Apple (trapelata in rete), alcuni “suggerimenti” spiccano più degli altri: ai dipendenti viene ad esempio chiesto di portare l’attenzione del cliente sulle “tre caratteristiche fondamentali” di Apple Watch e di incoraggiarli ad acquistare l’ultimo modello di iPhone. Secondo Apple “molti clienti hanno già deciso di acquistare Apple Watch“, e in funzione di ciò saranno molto interessati ad acquistare un modello di iPhone con esso compatibile. Ai dipendenti è stata quindi chiesto di informarsi sulle abitudini dei loro clienti, di come utilizzano (o vorrebbero) utilizzare il proprio iPhone e se utilizzano applicazioni per salute e il fitness, ad esempio.

applewatchsales-6

Uno degli elementi più sorprendenti della strategia di vendita di Apple è la quasi certezza del successo di Apple Watch, dimostrata dalla frase “molti clienti hanno già deciso di acquistare Apple Watch“. Considerata questa ipotesi, ai dipendenti di Apple è stato detto di fare alcune domande ai clienti, e di porle in modo colloquiale. I dipendenti sono invitati inoltre ad “ascoltare le preoccupazioni del cliente” in modo da poter consigliare l’acquisto migliore, più adatto. Queste potrebbero essere alcune domande, “Che cosa le interessa di più Apple Watch?“, “Come pensa di utilizzarlo?“, “E’ per lei o è un regalo?“.

applewatchsales-2 (1)

Anche se molte persone stanno aspettando l’evento mediatico della prossima settimana per scoprire ulteriori caratteristiche di Apple Watch, il comunicato privato di Apple ai suoi dipendente si concentra molto sulla promozione delle “tre caratteristiche fondamentali” del dispositivo ed in passato evidenziate dalla società californiana durante l’evento dello scorso Settembre 2014. Queste caratteristiche sono “Salute e Fitness; Nuovi modi di connettersi con le persone; Cronometraggio“.

Infine, Apple chiede ai dipendenti di discutere dello stile personale, come “le esigenze dei clienti, i gusti e le preferenze sui materiali“. Apple Watch sarà disponibile in tre versioni, una sportiva in alluminio, una in acciaio inox e una versione in oro 18 carati. I dipendenti potrebbero quindi chiedere “E’ alla ricerca di un orologio casual o formale?“, “Preferisce i cinturini in metallo o in cuoio?“. Il dipendente può utilizzare queste domande per determinare se il cliente è più indirizzato verso il modello Sport entry-level o verso una delle due opzioni premium.

applewatchsales-4

In occasione dell’arrivo sul mercato di Apple Watch, Angela Ahrendts ha recentemente parlato di un rinnovamento delle modalità di vendita all’interno degli Apple Store. Non mancano le novità anche per quel che riguarda il layout dei negozi, che presenteranno casseforti per ospitare la versione più costosa di Apple Watch. Per questo modello, i dipendenti saranno tenuti ad utilizzare una speciale applicazione per iPhone per sbloccare il tavolo, consentendo così ai clienti di provare il dispositivo indossabile. La società starebbe inoltre valutando un nuovo programma “Special Reservation” per i clienti per “riservare” una combinazione personalizzata di case e cinturini di Apple Watch prima di entrare nel negozio, provarlo, e completare l’acquisto.

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: