Apple potrebbe non supportare la risoluzione 4K con la prossima Apple TV

Alla prossima WWDC 2015, molto probabilmente assisteremo al lancio della nuova Apple TV ma stando all’ultimo report di BuzzFeed, non supporterà il 4K.

apple-tv

Secondo la fonte, Apple avrebbe dichiarato che “il 4K è una tecnologia molto interessante ma per il momento non ci sono ancora apparecchiature in grado di supportarla. Volendo mantenere basso il costo della Apple TV, è inutile implementare una tecnologia così poco supportata, per il momento”.

Parole che sembrano poco credibili se attribuite ad un’azienda come Apple, che ha realizzato un iMac con risoluzione 5K, che ha rimosso il supporto ai floppy disk o agli stessi CD ROM anticipando i tempi quando ancora “se ne sentiva il bisogno” e che non ha mai badato più di tanto al costo dei prodotti.

La prossima Apple TV dovrebbe integrare un App Store in grado di far girare giochi ed applicazioni, controllabili da un telecomando touchscreen. Inoltre, dovrebbe permettere agli utenti di sottoscrivere un piano mensile di 30/40$ per riuscire a vedere le serie TV ed altri 25 canali in streaming tramite internet.

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: