Apple ha rilevato malfunzionamenti nell’Apple Watch: Ecco perchè le scorte sono così limitate

Il fatto che Apple Watch sia disponibile in quantità estremamente limitata è ormai cosa nota, ma un nuovo rapporto del The Wall Street Journal sembra gettare luce sul motivo per cui le forniture sono così scarse.

applewatch

Un componente chiave di Apple Watch, l’attuatore lineare chiamato Taptic Engine, è stato prodotto da due fornitori diversi, ma i dispositivi prodotti da uno di questi sarebbero stati “scartati” da Apple perché difettosi.

Dopo l’avvio della produzione in massa del mese di Febbraio, le prove di affidabilità hanno rivelato che alcuni Taptic Engine forniti da AAC Technologies Holdings Inc., con sede nella città cinese di Shenzhen, erano difettosi.

apple_watch_taptic_engine

Apple non ha quindi potuto utilizzare i Taptic Engine dall’azienda di Shenzhen, mentre quelli prodotti dal secondo fornitore (in Giappone) non hanno presentato gli stessi problemi. Gli Apple Watch attualmente in commercio sono quelli che utilizzano il componente dell’azienda giapponense a cui, di conseguenza, è stata affidata la maggior parte della produzione. Questo secondo fornitore avrà comunque bisogno di tempo per aumentare la produzione, e quindi con un unico fornitore operativo, i Taptic Engine realmente a disposizione di Apple sono effettivamente pochi.

Per risolvere i problemi relativi alla scarsa disponibilità di Apple Watch, si dice che Apple abbia intenzione di affidarsi anche a Foxconn e Quanta Computer. Secondo il WSJ, Foxconn potrebbe avviare la produzione dei dispositivi entro la fine del 2015.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: