Apple TV potrebbe diventare l’equivalente di Amazon Echo per Apple

Dopo la presentazione di Google Home, il piccolo dispositivo per la casa che permette di sfruttare l’assistente vocale di Google, in pieno stile Amazon Echo, è iniziata a circolare voce riguardante un possibile interessamento da parte di Apple.

apple tv

Proprio un paio di giorni fa vi avevamo riportato l’intenzione da parte di Apple di creare un dispositivo per la casa con il supporto di Siri per poter controllare la domotica e interagire con l’assistente vocale. Secondo le ultime voci in circolo sembrerebbe non verrà realizzato un nuovo dispositivo ad-hoc, ma potrebbe essere sfruttato uno già esistente e già presente in moltissime case, l’Apple TV.

Ovviamente parliamo della versione attualmente in vendita, che tramite il telecomando con il microfono potrebbe proprio fare al caso di Apple per sfruttare la potenza di Siri come assistente vocale e casalingo.

Il telecomando con il microfono potrebbe essere comodo da portare in giro per la casa e poter utilizzare il sistema comodamente, è anche vero che richiederebbe il televisore acceso e delle casse connesse anche in altre stanza, per poterlo usare ovunque. Amazon Echo e Google Home sono dispositivi che funzionano indipendenti da tutto, che permette quindi di essere usato non dovendosi appoggiare ad altri dispositivi, ed è qui che potrebbe differire il sistema di Apple, ma tutto è ancora in gioco.

Con molta probabilità durante il WWDC verrà svelato l’SDK di Siri, che migliorerà e aggiungerà innumerevoli funzioni al sistema grazie alla possibilità di interagire con applicazioni di terze parti, o almeno si spera.

Via | 9to5mac

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: