Tre modelli di iPhone 8 in arrivo? Ecco un concept su come potrebbero essere realizzati!

I primi rumors riguardanti il prossimo smartphone Apple circolano già da tempo. Oggi vi vogliamo parlare della voce diffusa da Nikkei, che prevede l’arrivo di tre nuovi modelli di iPhone il prossimo anno con un display da 4,7, 5 e 5,5 pollici.

iphone-8

E’ sicuramente troppo presto per parlare di voci attendibili, ma a quanto pare Nikkei ha voluto comunque diffondere le informazioni in suo possesso. Apple starebbe quindi lavorando a tre diversi modelli di iPhone 8 per il prossimo anno. La differenza principale sarebbe l’aggiunta del modello con display da 5 pollici, una via di mezzo tra gli attuali iPhone 7 con display da 4,7″ e iPhone 7 Plus con display da 5,5″.

Prendendo spunto da questo rumor, il designer e youtuber Veniamin Geskin ha realizzato un concept dedicato ai tre modelli di iPhone 8. Come potete vedere dalle immagini sottostanti

schermata-2016-11-04-alle-14-00-01

il designer ha rappresentato tre dispositivi con display edge-to-edge di diverse misure. Inoltre è completamente assente il tasto Home, che stando ad altri rumors, verrà completamente integrato nel display grazie al Taptic Engine. Apple ha già brevettato anche una tecnologia per integrare il Touch ID direttamente nel pannello capacitivo, permettendo di rimuovere completamente il tasto Home in futuro.

schermata-2016-11-04-alle-13-59-47

Grazie a questo redesign dei dispositivi, Apple potrebbe offrire ai clienti tre diversi modelli per ogni tipo di esigenza. Grazie alla riduzione delle cornici del dispositivo, il modello da 4,7″ diventerebbe uno smartphone veramente compatto e poco ingombrante. I modelli da 5″ e 5,5″ sarebbero invece una via di mezzo tra gli attuali iPhone 7 e iPhone 7 Plus in termini di dimensioni, il che favorisce ancora una volta la praticità d’utilizzo.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: