Come Incrementare la durata della Batteria dell’iPhone

immagine-126

Diversi utenti non sono pienamente soddisfatti della durata della batteria dell’iPhone, sopratutto se il dispositivo è Jailbroken, quindi vediamo di seguito come ottimizzarla al massimo per garantire un buon rendimento.

  1. Luminosità: il primo fattore su cui si può facilmente intervenire riguarda la luminosità dello schermo. È ovvio che una luminosità molto alta consuma più energia, quindi la nostra batteria durerà di meno. Impostiamo la luminosità (nel menù “Impostazioni” -> “Luminosità”) su un valore medio-basso, che ci permetterà comunque un’ottima visibilità, ma allungherà la durata della batteria.
  2. Blocco automatico: andando in “Impostazioni” -> “Generali” -> “Blocco automatico” potremo impostare lo spegnimento automatico del display. Ovvero, quando il nostro iPhone / iPod Touch rimarrà inutilizzato per un determinato intervallo di tempo, andrà automaticamente in stand-by, spegnendo lo schermo e disattivando la connessione WiFi. Per ottimizzare la batteria è consigliabile impostare “1 minuto”, ma per avere un pò di libertà in più, può andar bene anche 2-3 minuti massimo
  3. 3G e WiFi: entrambe le connessioni disponibili sull’iPhone sono molto utili e ci permettono di accedere a molteplici servizi. A volte, però, non è necessario aver attivato la ricerca di connessioni WiFi e della rete 3G, per esempio quando siamo in macchina o in luogo in cui la connessione internet non è disponibile o proprio quando sappiamo a prescindere che non ci servirà. Possiamo ridurre il consumo disattivando questi servizi, che ci assicureranno sicuramente un’autonomia maggiore.
  4. Geolocalizzazione: è un servizio che gira sempre in background ed è utile per inserire tag nelle foto scattate o ad altre applicazione per rilevare la vostra posizione attuale sulla mappa. Se non lo utilizzate spesso, è consigliabile disattivarlo
  5. Push: Disattivate i servizi push per le Mail, i contatti, il calendario e i preferiti. Un continuo acesso alla rete per controllare la presenza di nuovi dati, influsce molto sulla batteria.
  6. SSH: valgono gli stessi discorsi fatti per il 3G e il WiFi. Quando non intendiamo collegarci dal nostro PC/Mac in SSH all’iPhone possiamo disattivare questo servizio
  7. Winterboard: bisogna prestare attenzione ai temi dinamici, con animazioni, effetti sulle immagini o widget. Gravano pesantemente sulla batteria.
  8. Da 0 a 100: Fate scaricare la batteria completamente, finchè l’iPhone non si spegne del tutto. Dopodichè ricaricatela fino al 100% e ricominciate ad utilizzare il telefono.

L’ultimo consiglio per ottimizzare la durata della batteria, consiste nella scelta delle applicazioni (di Cydia) da installare o da evitare. A tal proposito leggete l’articolo che riguarda i Daemons e le applicazioni in Background