Apple Pay

Apple Pay supera PayPal e diventa il sistema di pagamento mobile più diffuso negli Stati Uniti

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Tra i successi di Apple, questo trimestre i Servizi hanno ottenuto dei guadagni record ma la notizia ancora più incredibile riguarda Apple Pay.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Il sistema di pagamenti Apple sta ottenendo un successo così grande negli Stati Uniti da aver addirittura superato PayPal. Un anno fa Apple Pay era supportato dal 16% degli esercizi commerciali americani, adesso invece è supportato dal 36%, poco più di PayPal che si ferma al 34%, di MasterCard PayPass con il 25% ed Android Pay con il 24%.

L’introduzione di Apple Pay anche sul Web farà aumentare ulteriormente questa percentuale. Per il prossimo anno si prevede un aumento del 22%.

Tra i sistemi di pagamento mobile, Apple Pay è ora il più diffuso degli Stati Uniti.

Via | AppleInsider

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.