DiskAid, il programma per accedere alle cartelle di sistema del nostro dispositivo via USB, si aggiorna con diverse novità

Siamo stati contattati direttamente dagli sviluppatori di DiskAid, l’ottimo software (shareware) presente in rete che permette di accedere comodamente alle cartelle di sistema del nostro dispositivo tramite USB piuttosto che via Wi-Fi. L’applicazione, che arriva quindi alla versione 4.0, integra moltissime nuove funzioni che vi andiamo ad elencare di seguito.

PUBBLICITÀ

Con iTunes 9.1, Apple ha introdotto una nuova funzione chiamata “File Sharing”. Essa permette di scambiare file tra PC/Mac ed iPhone, iPod ed iPad semplicemente con un Drag&Drop ed una sincronizzazione. Questa funzione, adesso, è disponibile anche con DiskAid rendendo le cose molto più semplici per quelle persone che con iTunes non ci vanno proprio tanto d’accordo!

Ecco le nuove e principali funzioni introdotte:

  • Supporto al “File Sharing”, compatibile con qualsiasi applicazione presente in AppStore;
  • Aggiunto il supporto al Firmware 4.0;
  • Ricerca automatica delle applicazioni e delle cartelle;
  • Interfaccia grafica ridisegnata, per offrire una migliore navigazione;
  • Possibilità di selezionare contemporaneamente più file/cartelle;
  • Possibilità di eseguire spostamenti di file “interni”;
  • E’ ora possibile creare dei collegamenti con un semplice Drag&Drop.

DiskAid è compatibile con PC e Mac ed è disponibile in versione Demo, per provare le sue funzionalità prima di eseguire il passaggio alla versione completa. Maggiori informazioni sul sito del produttore. Vi ricordiamo che, per poterla utilizzare a pieno, è necessaria la presenza di un iPhone/iPod/iPad Jailbroken con OpenSSH installato.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button