TIM crea Kena, un nuovo operatore virtuale Low Cost che contrasterà Free Mobile

L’accordo per la fusione di Wind e Tre in un unico operatore era vincolato dall’ingresso di un nuovo operatore economico nel nostro Paese. Questo porta il nome di FreeMobile e fa parte del gruppo francese Iliad.

Per contrastare FreeMobile, il cui lancio è previsto per il secondo trimestre del 2017, Tim ha ufficialmente comunicato che, a partire da questa estate, verrà creato un nuovo operatore virtuale chiamato Kena.

Sono già in corso i test per il nuovo gestore Kena che naturalmente mira a conquistare la fascia bassa del mercato con pacchetti dal costo inferiore di 10€ che includono chiamate, SMS ed internet.

Wind e Tre, dopo la fusione, hanno deciso di tenere in vita entrambi i brand ma nello specifico Wind si occuperà della fascia alta e 3 cercherà di attrarre a sè più utenti possibile con offerte vantaggiose di fascia bassa.

In definitiva quindi, entro l’estate o la fine dell’anno avremo: Tim, Vodafone e Wind come operatori della fascia alta, Tre, FreeMobile e Kena per la fascia bassa. Resta da capire se anche Vodafone sfrutterà questo caos per realizzare un nuovo operatore virtuale, tale da limitare le perdite o da aumentare ulteriormente gli utenti.

L’accordo per la fusione di Wind e Tre in un unico operatore era vincolato dall’ingresso di un nuovo operatore economico…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
341
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: