PUBBLICITÀ

Il Sistema di Notifiche Push di Apple potrebbe evolversi a breve.

Con l’introduzione dell’iOS 4, Steve Jobs non ha annunciato particolari cambiamenti al sistema di Notifiche Push. Oggi però c’è stata una novità: Rich Dellinger, ex dipendente Palm che aveva contribuito a portare le notifiche push sul webOS, adesso lavora per Apple ed è quindi probabile che in futuro assisteremo ad un’evoluzione del servizio.

Al momento le notifiche di Apple sono ingombranti, non possono essere personalizzate nè permettono l’interazione con l’utente. Il brevetto mostrato in alto invece, potrebbe rappresentare il futuro di questo servizio, ovvero la possibilità di vedere anche tutte le altre notifiche push ricevute prima dell’ultima,  di raggrupparle in categorie e di “allargarle” qualora desiderassimo leggerne i dettagli.

Sarà per l’iOS 5?

Via | Macstories

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button