L’Apple Store di Sydney è stato evacuato per un allarme bomba

L’Apple Store di Sydney è stato evacuato a seguito di quello che un testimone ha definito: “un allarme bomba“.

La notizia dell’evacuazione del flagship store di Apple, in George Street, quartiere centrale degli affari di Sydney, è corsa veloce da un Tweet all’altro. Pare che, senza alcun preavviso, degli agenti di polizia siano accorsi sul posto con sei volanti ed abbiano fatto uscire velocemente tutti i clienti del negozio, qualcuno afferma di aver sentito i dipendenti dello store di Apple parlare di un allarme bomba.

Alcuni agenti con un cane addestrato sono entrati nel negozio mentre altri hanno provveduto a transennare il perimetro dell’edificio. Pare che solo l’Apple Store sia stato controllato, mentre nessuna spiegazione ufficiale è stata fornita, dopo aver effettuato tutti i controlli del caso, la polizia ha fatto rientrare gradualmente tutti i clienti che attendevano ordinatamente fuori in coda.

L’Apple Store è ora normalmente aperto al pubblico.

L’Apple Store di Sydney è stato evacuato a seguito di quello che un testimone ha definito: “un allarme bomba“. La notizia dell’evacuazione…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: