Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple non produrrà il suo Speaker con Siri. Samsung Hello invece, sarà il rivale di Amazon Echo e Google Home
Concorrenza

Apple non produrrà il suo Speaker con Siri. Samsung Hello invece, sarà il rivale di Amazon Echo e Google Home 

Secondo gli esperti del settore, Samsung vuole gradualmente rendersi indipendente da Google. A dimostrazione di ciò arriva il marchio Samsung Hello, recentemente depositato dal colosso tech, per lanciare la sfida a Google Now.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La descrizione del marchio parla di un software che fornisce funzionalità personalizzate e informazioni in base alle preferenze degli utenti su diversi argomenti (musica, giochi, viaggi, clima ecc…) tramite comandi vocali e riconoscimento vocale. Insomma, parliamo di funzionalità che Google Now già mette a disposizione degli utenti Android.

In aggiunta, Samsung sta lavorando anche a Bixby, assistente personale che si aggiungerà a Siri, Google Assistant, Cortana e Alexa. Non ci resta quindi che attendere la presentazione dell’atteso Galaxy S8, che avrà l’arduo compito di far dimenticare (se possibile) lo spiacevole “caso Galaxy Note 7” che, come ricorderete, è stato ritirato dal mercato dopo problemi con le batterie.

Il nuovo assistente vocale di Samsung potrà essere utilizzato ovunque, anche per controllare gli elettrodomestici come frigoriferi, forni e quant’altro. Samsung costruirà anche uno speaker in grado di rispondere alle domande degli utenti, prenotare cene, biglietti per il cinema e quant’altro.. insomma quello che fanno Amazon Echo e Google Home.

Apple invece non entrerà in questo settore. A rivelarlo è il Times che ha elencato svariati motivi per i quali Apple non applicherà Siri ad uno Speaker intelligente. L’assistente vocale è nato per l’iPhone, poi è stato esteso agli altri sistemi operativi e fino a quando non ne verrà creato un altro, appositamente pensato per gli accessori, non lo vedremo altrove.

Via

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.