Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Google smentisce Jobs riguardo alle attivazioni giornaliere di nuovi dispositivi.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

All’evento tenutosi ieri, Steve Jobs ha annunciato che Apple registra una media di 230.000 attivazioni di nuovi device al giorno. Il CEO ha inoltre affermato che tale cifra è superiore a quelle registrate dagli altri produttori di smartphone, dato che essi terrebbero conto anche delle attivazioni dovute ad aggiornamenti del sistema operativo.

Dopo meno di 24 ore, arriva puntuale la smentita di Google che con il suo Android rappresenta uno dei concorrenti più agguerriti di iPhone ed iOS. L’azienda di Mountain View infatti, in un rapporto consegnato a Fortune, dichiara che i device inclusi nel conteggio per le attivazioni sono solamente quelli che dispongono dei servizi Google e non vengono incluse le attivazioni derivanti da un aggiornamento, ma solamente quelle dei nuovi dispositivi. Il conflitto mediatico tra i due colossi sembra quindi non volersi fermare.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.