Recensioni AppStore

Save Betsy, uFall e Froggy Jump: Tre giochi ispirati a Doodle Jump che oggi potete provare gratuitamente

Immagine di
Gratis

Oggi è un giorno particolare per tutti gli amanti di Doodle Jump. Chi ha sempre avuto voglia di provare il gioco che è riuscito a restare in cima alla classifica dei giochi più venduti per tantissimi mesi, adesso ha ben tre alternative tra cui due gratuite, valide per un periodo di tempo limitato.

PUBBLICITÀ

La prima è nuovissima ed anche ben fatta. Si chiama “Save Betsy” in cui la protagonista assoluta è una mucca. Dovrà saltare gli ostacoli per essere salvata e troveremo piattaforme solide, piattaforme instabili o in movimento e poi tantissimi ostacoli che spesso e volentieri ridurranno la nostra mucca in carne da macello. E’ disponibile anche una versione Lite gratuita che potete provare cliccando qui [Link iTunes] . Di seguito invece, trovate un video dimostrativo:

.

La seconda invece resterà gratuita soltanto per oggi. Ne abbiamo già parlato nel nostro LastMinute e si tratta di uFall.

Immagine di
Gratis

Qui il concetto del gioco viene completamente capovolto e risulta abbastanza differente dal Doodle Jump originale. Dovremo controllare l’omino e farlo scendere sempre più in basso in tutta velocità, evitando di essere schiacciati dalle spine che cadranno dall’alto. Durante la discesa avremo piattaforme diverse che ostacoleranno il nostro compito. Abbiamo 4 vite ed è sicuramente da provare.

.

Il terzo gioco è gratuito e si chiama Froggy Jump.

PUBBLICITÀ
Immagine di
Gratis

Questa volta il protagonista è un ranocchio che dovrà saltare in vari livelli. Ci sono tanti temi e quindi sembrerà sempre di giocare con qualcosa di diverso e per non scoprire tutto in un solo istante, gli sviluppatori hanno ben pensato di aggiungere contenuti sbloccabili per rinnovare di volta in volta il gameplay con nuovi elementi. Consigliato.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button