Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Steve Jobs bloccato all’aeroporto di Kansai per possesso di Stelle Ninja [AGGIORNATO: Apple smentisce]
Curiosità

Steve Jobs bloccato all’aeroporto di Kansai per possesso di Stelle Ninja [AGGIORNATO: Apple smentisce] 

Steve Jobs, CEO di Apple, nel Luglio scorso è stato fermato all’aeroporto Kansai International in Giappone, infatti, dopo aver effettuato il controllo di sicurezza sono stati trovati delle stelle metalliche, come quelle utilizzate dai Ninja.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Steve Jobs era in visita con la sua famiglia in Giappone per le sue vacanze e in procinto di ritornare a casa è stato bloccato all’aeroporto di Kansai, fermato dai controlli di sicurezza poiché nella valigia erano presenti delle stelle ninja, comprate come souvenir da riportare a casa.

Steve è rimasto molto male dell’accaduto, anche poichè era in viaggio con il suo Jet privato e di certo non poteva commettere nessun reato e per questo, almeno da come riportano alcuni magazine, Steve ha promesso che non ritornerà più in Giappone.

AGGIORNAMENTO: Apple ha commentato con la seguente frase negando tutta la vicenda:

Steve ha visitato il Giappone questa estate per una vacanza a Kyoto, ma l’incidente descritto all’aeroporto è puramente una finzione. Steve ha avuto un’ottima vacanza e spera di visitare nuovamente il Giappone. [Grazie Mario per la segnalazione | AllThingsDigital]

Via | Melamorsicata

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.