Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

I profitti di Apple crescono vertiginosamente, nonostante non venda un gran numero di terminali!
Apple

I profitti di Apple crescono vertiginosamente, nonostante non venda un gran numero di terminali! 

Fortune, l’estensione riguardante l’economia della CNN, ha appena pubblicato i risultati di vendite e profitti delle maggiori aziende di telefonia mobile riguardanti il periodo tra Gennaio e Giugno del 2010: andiamo ad analizzare i risultati di questi sondaggi.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come possiamo notare da questi due grafici, Apple ha venduto nel primo semestre di quest’anno ben 17 milioni di iPhone (tra 3G e 3Gs, in quanto le vendite di iPhone 4 sono iniziate a Luglio) pari al 2.8% del mercato, contro i 400 milioni di terminali venduti da Nokia, Samsung, e LG.

Nonostante questa netta differenza di vendite, Apple ha avuto il 39% di profitti per quanto riguarda la vendita di telefoni cellulari: questo ovviamente è dovuto al costo maggiore dei nostri amati gioiellini e alle  genialate a livello di marketing che questa società è da sempre in grado di proporre.

Secondo quando dice Walkley:

Siamo inoltre molto colpiti dalla capacità di Apple di vendere i propri prodotti, nonostante il loro prezzo. Questo ha fatto inoltre salire il valore delle azioni di AAPL nella borsa di New York: a Wall Street infatti le azioni hanno raggiunto un valore record di ben 287,35$.

Apple in definitiva primeggia in ogni ambito del marketing relativo la telefonia mobile, fatta eccezione per la quantità di terminali venduti.

In altre parole, se Apple non è quella che vende in assoluto più cellulari, è sicuramente quella che guadagna più di tutte le altre società!

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.