UniCredit conferma l’arrivo di Apple Pay in Italia pubblicando le informazioni relative al servizio

UniCredit ha da poco aggiornato il proprio sito web, aggiungendo le informazioni relative ad Apple Pay. Il servizio di pagamenti tramite la tecnologia NFC arriverà presto in Italia ed UniCredit sarà tra le prime banche a supportarlo.

Apple Pay è il servizio di pagamenti elettronici offerto dall’azienda di Cupertino. Sfruttando la tecnologia NFC presente negli iPhone ed Apple Watch, i pagamenti tramite Apple Pay vengono effettuati in maniera rapida e sicura. Inoltre, sfruttando Apple Pay Web, potremo effettuare dei pagamenti sicuri anche su internet, utilizzando altri dispositivi come iPad e Mac. Il servizio è disponibile già da diversi anni negli Stati Uniti, ma presto arriverà anche in Italia.

UniCredit sarà una delle prime banche a supportare ufficialmente il servizio. Recentemente è stata aggiornata anche la pagina web della banca, con le informazioni relative ad Apple Pay.

L’innovativa modalità che ti permetterà di pagare con le tue carte UniCredit in modo semplice, veloce e sicuro. Con un tocco.

Quando l’azienda di Cupertino attiverà Apple Pay in Italia, potremo utilizzarlo con le carte di credito di UniCredit, sfruttando i nostri dispositivi Apple. Più precisamente il servizio potrà essere utilizzato con:

  • iPhone 6 o successivi
  • Apple Watch
  • iPad Pro, iPad Air 2 e iPad mini 3 o successivi
  • Mac con Safari, usando un iPhone 6 o successivo o un Apple Watch abilitati per Apple Pay

Non ci resta che attendere la notizia ufficiale dell’arrivo di Apple Pay in Italia. Intanto vi invitiamo a leggere la pagina di supporto Apple, per scoprire come funziona nel dettaglio il servizio.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
19912
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: