Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Nasdaq: il titolo azionario di Apple supera quota 300$!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Quanto successo oggi in borsa è da considerarsi un evento storico senza precedenti per quanto riguarda Apple. AAPL, il titolo azionario del colosso californiano ha segnato, infatti, un massimo storico raggiungendo e superando quota 300$. Questo vuol dire che il valore della società è cresciuto, nel giro di 12 mesi, di circa il 60%, a differenza della concorrenza che resta indietro o, in alcuni casi, perde addirittura terreno. Microsoft, Intel e HP hanno perso, infatti, rispettivamente il 10%, il 3% e il 15%.

Mentre nessuno sa se il titolo chiuderà sopra i 300$, Apple si prepara a presentare la relazione dei risultati finanziari dello scorso trimestre che, nonostante non siano ancora stati resi pubblici, hanno contribuito in maniera considerevole al raggiungimento dell’importante risultato. I dati fiscali saranno resi noti Lunedì 18 Ottobre. Vi terremo informati.

Via | Macity e TUAW

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.