PUBBLICITÀ
Notizie

Apple era interessata ad acquistare la tecnologia del Microsoft Kinect

Proprio cosi. Secondo Leander Kahney di Cult of Mac, la casa di Cupertino è stata in prima linea per l’acquisto della tecnologia motion-sensing 3D di PrimeSense, cuore del nuovissimo Microsoft Kinect.

Inon Beracha, CEO di PrimeSense, ha dichiarato che “la tecnologia di PrimeSense, che utilizza una fotocamera stereoscopica ed un sensore ad infrarossi, è stata sviluppata da alcuni ingegneri dell’esercito israeliano che subito hanno pensato di venderla ad un azienda si Silicon Valley”.

Apple è stata una delle primissime società che si è dimostrata interessata a questa tecnologia, “sarebbe stato un multitouch senza neanche la necessità di toccare”, ma i suoi standard di segretezza hanno fatto si che sin dai primi incontri con Bearacha i rapporti tra le due aziende risultassero poco produttivi.

Il CEO di PrimeSense non ha apprezzato tutti gli accordi legali e di non divulgazione che Apple ha preteso, decidendo di non continuare con l’azienda di Cupertino per poi prendere accordi con Microsoft che ha introdotto questa tecnologia creando un nuovo controller per la sua console.

via | Apple Insider

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button