Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Un malware riesce ad attaccare WhatsApp e Telegram Web, esponendo gli utenti ad un rischio: ecco come evitarlo!
Notizie

Un malware riesce ad attaccare WhatsApp e Telegram Web, esponendo gli utenti ad un rischio: ecco come evitarlo! 

WhatsApp e Telegram sono oggi le applicazioni per la messaggistica istantanea più utilizzate dagli utenti, grazie anche ai loro client web. Ebbene, i ricercatori di Check Point Software Technologies hanno comunicato di aver scoperto un nuovo metodo utilizzato dai malintenzionati per “attaccare” gli utenti, in particolare tramite le versioni web delle piattaforme.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’attacco, stando a quanto comunicato dai ricercatori, viene “eseguito” sfruttando quella che sembra nell’anteprima una normalissima immagine. Purtroppo questa rimanda ad una pagina HTML contenente numerosi malware, in grado di recuperare dati memorizzati in locale e attaccare l’account del malcapitato utente.

Oded Vanunu di Cechk Point ST ha spiegato che i malintenzionati sfruttando questo metodo potrebbero accedere alla cronologia dei messaggi, alle foto, e potrebbero addirittura inviare messaggi per conto dell’utente.

La scoperta della vulnerabilità risale alla scorsa settimana, precisamente all’8 Marzo, e fortunatamente sia WhatsApp che Telegram avrebbero già risolto il problema per i propri client web. Se volete avere la certezza di essere immuni da questo bug, controllate di aver installato l’ultima versione disponibile. In caso contrario, aggiornate subito il programma.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.