Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Hackerati, per la terza volta, gli smartphone dei VIP

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Le star di Hollywood sono state nuovamente travolte da un’ondata di hackeraggi agli account degli smartphone o di posta elettronica. E’ la terza volta che le foto delle Star vengono rubate e caricate in rete sui soliti siti come 4chan o Volafile.

Tra i personaggi più noti, questa volta troviamo l’attrice britannica Emma Watson, diventata celebre per il ruolo di Hermione in Harry Potter e con un film attualmente nelle sale cinematografiche: “La bella e la Bestia”.

Questa volta gli hackeraggi su larga scala non hanno portato alcun risultato scandalistico. Sembra infatti che i VIP abbiano imparato ad archiviare le immagini ed i video con sistemi più sicuri. Anche le immagini sottratte ad Emma, seppur private, non contengono quel tipo di materiale che attrae i “guardoni della rete”.

Ad ogni modo Apple e Google possono dormire sonni tranquilli perchè ancora una volta non sono state sfruttate delle debolezze software ma soltanto delle password semplici o passate per le mani di troppi assistenti fino a diventare pubbliche.

Via | Macitynet

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.