Samsung annuncia Bixby, l’assistente personale rivale di Siri

Samsung ha ufficialmente annunciato l’arrivo di Bixby, assistente personale digitale che farà di completezza, consapevolezza e tolleranza i suoi punti di forza.

Realizzato sulla base della tecnologia sviluppata da Viv Labs, startup di cui fanno parte i co-fondatori di Siri Dag Kittalus e Adam Cheyer, acquisita da Samsung lo scorso anno, il nuovo assistente personale sarà lanciato insieme al Galaxy S8 e sarà “fondamentalmente diverso” rispetto a Siri, Cortana, Google Assistant ed altri prodotti concorrenti.

I suoi punti di forza saranno tre in particolare:

  • Completezza: quando un’applicazione sarà abilitata per funzionare con Bixby, l’assistente sarà in grado di supportare tutte le attività che l’applicazione potrà eseguire tramite l’interfaccia tradizionale. Attualmente la maggior parte degli assistenti supportano solo un paio di funzioni selezionate per una determinata applicazione e quindi confondono gli utenti su cosa possano o non possano fare tramite comando vocale. Bixby grazie alla sua completezza semplificherà le istruzioni che l’utente potrà dare all’assistente, ottenendo risposte molto più prevedibili.
  • Consapevolezza: utilizzando un’applicazione abilitata all’integrazione di Bixby, gli utenti potranno richiedere l’intervento dell’assistente in qualsiasi momento e Bixby sarà in grado di comprendere il contesto e lo stato dell’applicazione. Bixby sarà in grado di unificare l’utilizzo dell’applicazione tra comandi vocali e interazione touch a seconda delle preferenze degli utenti affinché l’utilizzo risulti comodo ed intuitivo. La maggior parte degli assistenti attuali supportano una modalità o l’altra e il cambio tra le due costringe a riavviare il processo, perdendo le informazioni fornite fino a quel momento.
  • Tolleranza cognitiva: quando il numero di comandi vocali supportati aumenta, la maggior parte degli utenti dimentica quale siano le istruzioni da fornire all’assistente. Gli assistenti vocali stessi richiedono agli utenti di indicare comandi esatti secondo delle forme predefinite. Bixby invece sarà abbastanza intelligente da capire le istruzioni anche da comandi o informazioni incomplete, portando a termine il compito affidato al meglio delle proprie conoscenze per richiedere successivamente maggiori informazioni e completare l’esecuzione della richiesta. Questo rende l’interfaccia molto più naturale e facile da utilizzare.

Samsung riconosce che potrà volerci un certo tempo per abituarsi all’uso di Bixby ma sicuramente l’assistente vocale ridurrà la diffidenza e le difficoltà per un’esperienza più gratificante.

Bixby sarà lanciato insieme a Galaxy S8 che avrà un tasto fisico sul fianco del dispositivo per rendere più semplice l’intervento dell’assistente.

Samsung dichiara che Bixby costituisce solo il primo passo di un viaggio alla scoperta di nuovi modi di interagire con uno smartphone. Su Galaxy S8 ci saranno alcune applicazioni preinstallate abilitate al funzionamento con Bixby che aumenteranno nel corso del tempo, rilasciando uno strumento che permetterà agli sviluppatori di terze parti di integrare nelle loro applicazioni le funzionalità dell’assistente.

Gradualmente Bixby sarà applicato a tutti gli apparecchi Samsung così che, in futuro, si potrà controllare il climatizzatore o la TV di casa tramite un comando all’assistente dello smartphone.

Via | iDownloadBlog

Samsung ha ufficialmente annunciato l’arrivo di Bixby, assistente personale digitale che farà di completezza, consapevolezza e tolleranza i suoi punti di…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
111
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.