Manca ormai poco alla presentazione dei nuovi Samsung Galaxy S8. Dopo qualche informazione trapelata in rete sul design e prezzi, oggi vi vogliamo parlare delle sue prestazioni, che secondo i primi benchmark dovrebbero essere superiori a quelle dell’iPhone 7.

Samsung ha già confermato la presenza di alcune componenti all’interno del nuovo top di gamma. In particolare sappiamo che ci sarà il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 835, un chip delle dimensioni ridotte rispetto alle precedenti generazioni, con una tecnologia costruttiva a 10 nanometri. Grazie ad esso lo smartphone dovrebbe garantire delle ottime prestazione ed un’eccellente gestione dei consumi.

Nelle ultime ore sono apparsi in rete alcuni benchmark del Galaxy S8, effettuati tramite l’applicazione AnTuTu. Dopo una serie di test sull’unità di calcolo e sulla grafica 3D, il nuovo top di gamma Samsung ha totalizzato un punteggio di  205.248 punti. Nello stesso test l’iPhone 7 ha totalizzato 181.807 punti, utilizzando il processore A10 con tecnologia costruttiva a 14 nanometri.

Non ci resta che attendere la presentazione ufficiale di Samsung, che si terrà il prossimo 29 marzo. Dopo il suo lancio vedremo sicuramente una serie di test comparativi tra il Galaxy S8 e l’iPhone 7 e 7 Plus, quindi rimanete sulle nostre pagine per scoprire tutti i dettagli in merito.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Galaxy S8 AnTuTu benchmark test from Jacky on Vimeo.