WhatsApp si aggiorna con novità per lo stato, la riproduzione dei video e altro ancora

Immagine per WhatsApp Messenger

WhatsApp Messenger

WhatsApp Inc.
(4)
Gratuiti

WhatsApp ha oggi rilasciato un aggiornamento per il suo client per iOS, introducendo novità per lo stato del profilo (ora indicato anche nel changelog, ndr), la riproduzione dei video, la fotocamera in-app e la modifica delle foto.

Dopo le numerose critiche riguardanti la rimozione dello stato profilo nella forma testuale, sostituito dalle Storie, WhatsApp ha fatto un passo indietro, permettendo agli utenti di utilizzare entrambe le opzioni. Si tratta di una modifica già disponibile da alcuni giorni, ma ora viene indicata anche nel changelog dell’aggiornamento e riguarda in particolari i dispositivi jailbroken che con la versione precedente non potevano aggiungere stati testuali.

Una novità interessante riguarda la riproduzione dei video che vengono inviati tramite l’applicazione. Gli utenti possono infatti ora vedere fin da subito i video, il cui download viene eseguito proprio durante la riproduzione.

Infine, non mancano novità per la fotocamera e l’editor in-app. Ecco tutte le novità elencate nel changelog:

  • Potete di nuovo impostare una frase di solo testo nel tuo profilo. Questa sarà la vostra nuova info. Toccate Impostazioni e il nome del profilo per modificarla. Grazie del feedback!
  • Riproducete i video da subito, senza dover aspettare che vengano scaricati. I video verranno scaricati sul telefono mentre li riproducete.
  • Quando usate la fotocamera di WhatsApp, toccate l’icona della luna per scattare foto e registrare video di migliore qualità quando c’è poca luce.
  • Quando modificate una foto, toccate l’icona ritaglia usando 3D touch per ritagliare immediatamente la foto alla grandezza del vostro schermo.

WhatsApp MessengerWhatsApp Inc. (4)Gratuiti WhatsApp ha oggi rilasciato un aggiornamento per il suo client per iOS, introducendo novità per lo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1711
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: