Secondo McAfee, famosa azienda informatica che si occupa di sicurezza elettronica, il 2011 sarà un anno di attacchi informatici nei confronti di prodotti Apple come iPhone e Mac.

Stando a quanto riportato nelle previsioni, Apple dovrebbe prestare particolare attenzione alla nascita di virus che potrebbero infiltrarsi nei suddetti sistemi. Virus e Malware potrebbero nascere in quanto la continua crescita di Apple sta richiamando l’attenzione degli hacker, sempre più intenzionati ad entrare nei dispositivi per rubare dati sensibili.

Il mondo mobile dovrebbe essere il più colpito, l’iPhone e l’iPad stanno avendo un successo incredibile e la loro portabilità li esporrebbe a maggiori pericoli. Inoltre tutto sembra facilitato dal jailbreak, che permette di entrare tramite SSH nel dispositivo. Bisognerebbe quindi stare molto più attenti alle proprie password, sceglierle con maggiore cura e spegnere bluetooth ed SSH quando non li utilizziamo.

Naturalmente queste sono solo previsioni che non si basano su nulla di concreto. C’è da dire però che la crescente espansione di Apple, effettivamente sta attirando molti pirati informatici a mettere il loro impegno nel cercare “l’ingresso” nei vari sistemi operativi.

Via | TUAW