Immaginando iOS 11: Nuova Home con icone libere, complicazioni e Siri 2.0

Matt Birchler ha realizzato un nuovo Mockup di iOS 11, focalizzandosi esclusivamente sulla Home Screen. Il risultato è interessante e porta notevoli cambiamenti quindi andiamoli a vedere da vicino.

 1. Possibilità di posizionare le icone liberamente sulla SpringBoard

iOS si basa su una griglia ordinata che contiene 4 colonne di applicazioni. Al momento le icone possono occupare soltanto il primo slot libero disponibile in ogni pagina mentre l’idea di Matt è quella di posizionarle liberamente, lasciando un certo spazio libero iniziale da destinare ad un utilizzo differente (come vedremo nei punti successivi).

2. Portare le complicazioni dell’Apple Watch anche sull’iPhone

Una migliore integrazione con i risultati e l’interfaccia dell’orologio sarebbe quella di visualizzare le complicazioni nella parte alta della SpringBoard, subito dopo la barra di stato. Tra le varie complicazioni viene immaginata quella per il Meteo, la borsa e quella dell’applicazione Attività con i vari cerchietti che segnano il completamento delle stesse.

3. Liberare i Widget dal Centro Notifiche per portarli sulla Home Screen

Proprio come Android, Matt immagina una SpringBoard dove si possono combinare insieme sia i Widget che le icone delle applicazioni. Questo aumenterebbe la personalizzazione del sistema operativo e renderebbe più veloce l’individuazione di alcune informazioni importanti, diverse da utente a utente.

4. Badge di notifiche più grandi e ricchi

Il classico cerchietto che mostra il numero di notifiche da leggere all’interno di un’applicazione, potrebbe essere allargato, occupando tutta la parte superiore dell’icona. In questo modo si riuscirebbero a mostrare più informazioni, come ad esempio il nome del contatto che ci ha scritti su Whatsapp e così via.

5. Un Siri più ricco di funzionalità e più moderno

Siri viene ridisegnato sia nell’interfaccia che nelle funzionalità. In primo luogo dovrebbe offrire suggerimenti più utili, basati sulla propria posizione, su quello che normalmente svolgiamo e sulle app aggiornate di recente.

Viene poi pensato un nuovo Widget chiamato “My Siri Update” dove l’assistente vocale mostra informazioni altamente rilevanti per l’utente in quel preciso momento, come l’orario di un volo etc.

Una nuova interfaccia per Siri, più moderna e più potente, con l’assistente vocale richiamabile attraverso un’apposita icona di ricerca. Spesso Siri non viene utilizzato perchè bisogna parlare e non sempre può risultare comodo o carino interloquire con il proprio telefono. Questa nuova versione di Siri dovrebbe offrire sia la possibilità di parlare che di scrivere l’azione da eseguire in forma testuale. Potrebbe essere utile per velocizzare il salvataggio di un “Reminder”, effettuare ricerche e così via.


Personalmente, da un punto di vista grafico, le varie implementazioni di Matt non le trovo molto carine. Dal punto di vista pratico però potrebbero essere molto interessanti. Apple sicuramente potrebbe renderle migliori e realizzarle in una maniera molto più carina, portando una ventata di freschezza su iOS 11.

Voi quali altre novità vorreste vedere su iOS 11, e quali tra queste 5 trovate interessanti?

Matt Birchler ha realizzato un nuovo Mockup di iOS 11, focalizzandosi esclusivamente sulla Home Screen. Il risultato è interessante e…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
74117
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.