Entra su Scontiamolo, il nostro canale di Offerte e Sconti su Telegram.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Il 54% dei clienti Verizon che usano Android o BlackBerry passeranno ad iPhone

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Interessante il risultato di un sondaggio, da poco pubblicato, secondo il quale più della metà dei clienti Verizon sono in procinto di passare da Android o BlackBerry ad iPhone.

La compagnia uSamp ha condotto un sondaggio su un campione di 700 possessori di smartphone lo scorso Gennaio per analizzare quanti di essi sarebbero stati disposti a cambiare dispositivo dopo la commercializzazione da parte di Verizon dell’iPhone.

Più della metà, esattamente il 54%, ha risposto affermativamente. Una notizia sicuramente molto interessante e che farà certamente piacere ad Apple, visti soprattutto gli ultimi risultati e il grande sviluppo da parte di Android nelle vendite.

Che magari la scelta di Cupertino di appoggiarsi anche a Verizon per distribuire il proprio dispositivo mobile, non fosse legata indirettamente ad una difesa della posizione attuale contro Android? E’ ovviamente ancora presto per dire se la decisione presa sia stata positiva o meno.

Certo è che a giudicare dal tutto esaurito fatto registrare dopo la prima giornata, c’è da essere positivi.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.