Notizie

Steve Jobs sta continuando a lavorare in Apple direttamente da casa.

Subito smentite le voci di un possibile peggioramento delle condizioni di salute del CEO Apple, secondo il Wall Street Journal, Steve Jobs è attivamente coinvolto nel lancio dell’iPad 2 e iPhone 5.

“Il cinquantacinquenne Mr. Jobs, il cui malanno non è ancora stato divulgato, continua ad avere incontri di business a casa e per telefono. Inoltre è stato avvistato al quartier generale di Cupertino e in pubblico a Palo Alto con altri manager dell’azienda. Riguardo ai prodotti, sta ancora lavorando sul lancio della prossima versione di iPad, attesa nei prossimi mesi, e al nuovo iPhone che dovrebbe invece essere rilasciato quest’estate”.

Con queste voci raccolte da persone vicine a Jobs e diffuse dal Wall Street Journal, sembrano dissiparsi definitamente i rumors di un presunto ricovero ospedaliero del manager. Non possiamo che sperare che Steve si riprenda presto e torni, attivamente e con il suo solite stile, a prendere il controllo della situazione.

Via | 9to5Mac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button