Notizie

Troppe buche in strada? La città di Boston si attrezza, realizzando un’applicazione per iPhone!

Neve e ghiaccio si sa, sono tra i più temibili nemici delle strade e per esperienza personale posso dirvi che l’inverno a Boston può essere davvero molto rigido. A volte la situazione può peggiorare cosi tanto dal creare dei veri buchi lungo le strade. Per tale motivo la città ha deciso di intervenire, utilizzando un’applicazione iPhone.

Si chiamerà Street Bump e riporterà automaticamente delle foto di buchi stradali ogni qualvolta la macchina vi si avvicinerà. L’applicazione, che ancora è in fase di sviluppo, sarà in grado di individuare crepe e buchi, avvertendo la città dei problemi al fine di un pronto intervento atto ad evitare incidenti.

Il funzionamento avviene grazie a dei componenti presenti non solo nell’iPhone della Apple, ma anche in dispositivi Android e altri smartphone: l’accelerometro ed il ricevitore del Sistema di Posizionamento Globale. Il primo servirà a stabilire la direzione e l’accelerazione del movimento, il secondo invece determinerà, tramite satellite, la posizione esatta.

Non appena ci sarà un brusco movimento, verrà registrata la buca e le informazioni verranno inoltrate ad un server.

Street Bump è stata realizzata dall’ufficio delle Nuove Meccaniche Urbane, che al momento richiede ai bostoniani di riportare individualmente i problemi stradali, scattando una foto tramite cellulare e inviandola poi tramite Internet all’ufficio stesso. Tuttavia quando l’applicazione verrà rilasciata, il processo sarà automatico e raccoglierà dati semplicemente grazie ai cittadini e le loro macchine.

Via | CultofMac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!