App Store

BrainBreaker: Da oggi gli indizi per risolvere gli enigmi del gioco li trovate su iSpazio

Immagine di
Gratis

BrainBreaker è un gioco italiano fuori dagli schemi, che raccoglie tantissimi enigmi da risolvere. Ve ne abbiamo già parlato diverse volte su iSpazio, selezionandolo anche come “Game of The Week“. Nella prima versione, gli sviluppatori avevano messo in palio un iPhone per l’utente che riusciva a terminare i livelli. Il premio è stato vinto ed è stato rilasciato anche un nuovo aggiornamento con tantissime altre domande. Per aiutarvi a risolvere le più difficili, abbiamo deciso di pubblicare periodicamente degli indizi, che vi permetteranno di andare avanti.

PUBBLICITÀ

I quadri più belli sono sicuramente quelli più impegnativi, ma spesso diventa veramente impossibile superarli, senza capire la logica che bisogna utilizzare. Proprio per questo motivo, insieme agli sviluppatori, abbiamo deciso di avviare questa sorta di collaborazione, per aiutarvi a superare gli enigmi più difficili e ad andare avanti nel gioco fino a diventare i primi ad aver completato questa nuova versione.

Se ancora non conoscete il gioco, vi invito subito a scaricare la versione Lite gratuita, in maniera tale da capire cosa avete di fronte e ad appassionarvi al titolo.  Provate a risolvere tutte le domande senza aiuti e vi ritroverete già innamorati di questo gioco.

Immagine di
Gratis

.

L’indizio di oggi è sul livello 80 della versione completa.

Domanda: “Perchè non seguite le gesta di Ulisse e scappate via dal gioco? Non siete ancora stufi di giocare?

Indizio: La risposta va cercata con cura e precisione all’interno del gioco. Ma affrettatevi che il tempo è poco.

.

Cogliamo anche l’occasione per aprire un mini-sondaggio. Fateci sapere nei commenti quali sono i livelli in cui avete maggiore difficoltà e cercheremo sempre di aiutarvi, sia tramite gli stessi commenti, che con articoli come questo.

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button