NYT: Apple non lancerà l’iPhone Nano quest’anno!

Il NYTimes afferma, che sebbene Apple stia lavorando per realizzare un iPhone più economico e con migliori comandi vocali, l’azienda non ha invece in programma il lancio di iPhone più piccolo.

Gli ingegneri Apple, secondo quanto riporta il famoso quotidiano Americano, stanno lavorando in questi giorni sul prossimo modello di iPhone, e a quanto si sa il nuovo dispositivo dovrebbe essere simile, in termini di dimensioni, all’attuale versione. Uno schermo più piccolo, infatti, avrebbe comportato per gli sviluppatori la necessità di riscrivere le proprie applicazioni, un problema che a Cupertino vogliono evitare. I dirigenti dell’azienda avrebbe anche stabilito di ridurre il prezzo del precedente modello quando il nuovo sarà disponibile. In questo modo, quindi, avremo un iPhone 4 che prenderà il posto e il prezzo dell’attuale 3GS.

Il NYTimes conferma inoltre le indiscrezioni già trapelate dal Wall Street Journal, secondo le quali Apple starebbe lavorando per rendere più semplice il suo sistema di comandi vocali per controllare il dispositivo. Inoltre si starebbe anche cercando di cambiare alcuni componenti interni, per ridurre il costo complessivo del prodotto e di conseguenza anche il prezzo finale.

Infine, anche i dettagli sulla prossima versione di MobileMe sembrano essere gli stessi. Un servizio gratuito che permetterà agli utenti di sincronizzare ed accedere a foto e file online.

Via | Macrumors

Il NYTimes afferma, che sebbene Apple stia lavorando per realizzare un iPhone più economico e con migliori comandi vocali, l’azienda…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.