Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Concorrenza

Un bug nel servizio Gmail ha eliminato i contenuti di 150 mila account

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Google ha confermato che domenica un bug ha provocato misteriosamente l’eliminazioni di tutti i contenuti di circa 150.000 account.

Sebbene le voci iniziali parlassero di un problema di ampia scala, il colosso delle ricerche online ha confermato che gli account affetti rappresentano solo lo 0,08% degli utenti totali. Il problema si è inizialmente materializzato questo weekend quando diversi utenti hanno riportato dei problemi nell’esecuzione del login al loro account. In seguito, dopo essere riusciti ad accedere alla propria casella, gli stessi hanno appurato l’eliminazione di tutti i loro contenuti.

In pratica il ripristino dell’accesso al servizio di questi account ha portato all’eliminazioni di tutte le mail e le conversazioni via chat che gli utenti avevano accumulato e salvato nel corso degli anni.

Per fortuna, secondo una portavoce di Google, l’azienda sarà in grado di ripristinare tutti i contenuti, tuttavia durante l’intervento di recupero, gli utenti non potranno accedere ai loro account. “Gli ingegneri stanno lavorando per risolvere la faccenda. Gli account degli che sono stati affetti dal bug, rimarranno temporaneamente inaccessibili durante la procedura di ripristino.” questo è il breve comunicato rilasciato di Google sulla pagina relativa allo status di Gmail.

Via | BGR

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.