Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

In USA Android supera RIM e diventa la piattaforma mobile più diffusa

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

comScore ha pubblicato i risultati di una nuova ricerca di mercato dalla quale emerge che la piattaforma Android è la più diffusa tra i dispositivi mobili in USA.

La ricerca, effettuata raccogliendo dati per tre mesi (da Novembre a Gennaio) mostra come l’OS di Google sia cresciuto del 7,7% rispetto al trimestre precedente, raggiungendo quota 31,2% del mercato statunitense. Discorso diverso invece per RIM, che ha perso il 5,4% scendendo a quota 30,4% dello share totale. Apple è rimasta stabile a quota 24,7% rispetto al 24,6% dello scorso trimestre. A seguire troviamo poi Microsoft che ha perso l‘1,7 % e Palm che è passata da 3,9% al 3,2%.

Come potete vedere Google ed Apple sono gli unici due operatori che hanno visto migliorare i propri risultati rispetto al trimestre precedente, gli altri tre principali player del settore hanno invece registrato dei risultati negativi.

Vi ricordiamo infine che lo studio è stato svolto prendendo in considerazione i soli utenti con contratto, e che questi risultati non tengono conto degli utenti Verizon che hanno acquistato a partire da Febbraio un melafonino.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.