Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Sorpresa: Il Samsung Galaxy S8+ monta la stessa batteria dei Galaxy Note 7
Concorrenza

Sorpresa: Il Samsung Galaxy S8+ monta la stessa batteria dei Galaxy Note 7 

Come da tradizione, non appena arriva un nuovo smartphone sul mercato, il sito iFixIt inizia a smontarlo per analizzare i componenti e per realizzare una guida che aiuterà tante altre persone a smontarlo, ripararlo e rimontarlo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Questa volta è il turno del nuovo Samsung Galaxy S8+ e in occasione del giorno di Pasqua, con una tempistica perfetta, non appena è stato aperto lo smartphone è stata trovata anche “la sorpresa”. Sostanzialmente è stata trovata esattamente la stessa batteria utilizzata nei Galaxy Note 7.

Secondo il team di iFixit, la batteria è esteticamente identica. Corrispondono la capacità (13,48 Wh), il voltaggio, le tolleranze, la distanza dagli altri componenti e perfino i rinforzi.

Samsung però, anche durante l’evento di presentazione dell’S8, ha speso tante parole sulla sicurezza e sulle indagini compiute relativamente alle batterie, dimostrando che i problemi delle esplosioni non erano dovuti alle batterie in sè, ma alla forma dello smartphone e alla posizione della batteria troppo vicina al bordo esterno, quindi sostanzialmente non dovrebbero esserci problemi con l’S8.

Per quanto riguarda il grado di riparabilità, lo smartphone ha ottenuto un punteggio di 4 su 10.

Nel frattempo un altro problema inizia a dilagare nella community Samsung. A quanto pare lo schermo di molti S8 sta iniziando a tendere verso il rosso. Un portavoce Samsung ha già fatto sapere che gli utenti possono calibrare la colorazione dello schermo attraverso le impostazioni ed alcuni utenti sono effettivamente riusciti a risolvere il problema, per altri invece la tendenza al rosso rimane e bisognerà indagare per scoprirne le cause.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.