Notizie

In Italia, a chi usa il cellulare alla guida verrà sospesa la patente, fino a 3 mesi!

Per limitare il fenomeno degli incidenti alla guida che negli ultimi anni dipendono sempre di più dall’utilizzo dello smartphone, il viceministro dei Trasporti, Riccardo Nencini, ha annunciato un nuovo provvedimento che probabilmente sarà applicato già a partire dal mese di Maggio.

PUBBLICITÀ

Oltre alla multa ed i 5 punti dalla patente, chi verrà beccato mentre utilizza lo smartphone alla guida verrà privato della patente, fino a 3 mesi.

Questo provvedimento verrà applicato ai conducenti che utilizzano lo smartphone alla guida per telefonare senza Bluetooth o auricolari, per inviare messaggi o scrivere su Whatsapp, per chi utilizza internet per fare ricerche e qualunque altra operazione possa distogliere lo sguardo dalla strada.

Ad oggi la normativa prevede una sanzione che va dai 160€ ai 646€ che però scendono a 112€ se si paga entro 5 giorni, oltre alla decurtazione di 5 punti dalla patente. Il ritiro della patente è previsto soltanto in casi eccezionali, quando questo comportamento viene ripetuto. Con la nuova normativa invece, il ritiro della patente verrà applicato già dalla prima violazione

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button